Paola Urso

Laureata in Ingegneria elettronica, indirizzo in Telecomunicazioni, nell’anno 1976 presso il Politecnico di Milano, dove ha vissuto e lavorato fino al 1983. Residente a Trieste dal’83 , è divorziata con una figlia di 24 anni.

Nel corso degli anni ha operato nella ricerca e  nello sviluppo di tecnologie e servizi nel settore dell’ Information and communications technology  principalmente nei seguenti campi  di applicazione:la  telefonia e trasmissione dati, l’informatica  per i sistemi gestionali per le aziende e ,per  la  per Sanità , in particolare nel settore  dell’ e-Health & e-Government  con servizi e prodotti di informatica medica nonché le soluzioni integrate IT per la PA.

Per i primi dieci anni  (1976-1987) ha lavorato nei laboratori di Ricerca e Sviluppo di alcune delle  principali aziende Italiane e internazionali di Telecomunizioni : l’Italtel  S.p.a., la Face Standard ( gruppo ITT)  e la Telettra s.p.a., in ruoli inizialmente di progettista e, successivamente,  come responsabile di gruppi di progetto. In quegli anni le telecomunicazioni  erano in forte sviluppo, le aziende Italiane avevano un ruolo riconosciuto a livello internazionale e si impegnavano  nella ricerca e  nello sviluppo di prodotti molto innovativi .

Nel periodo   1987- 2000, per circa 10 anni lavora in Telecom Italia i  ruoli di responsabilità e dirigenziali  (gestione delle tecnologie di rete e dei sistemi radiomobili) , poi  entra in  Telit S.p.a., allora azienda emergente nella progettazione e produzione di telefonia cellulare, come dirigente della Qualità ed dell’Information Technology . Successivamente partecipa come Direttore generale delle Operazioni allo start up della Società telefonica regionale @driacom.  Era il periodo in cui vennero  liberalizzati i servizi telefonici e cominciò lo sviluppo di internet, vi era un fiorire di iniziative e start up di società telefoniche ed internet service provider, si pensi a Tiscali .

Nel  2000 entra a far parte del gruppo TBS, in  posizioni  di Direttore Telemedicina e  E-health,  AD  e Presidente di alcune Società del gruppo (Tesan S.p.a., Tesatelevita S.p.a.  ecc). Queste Società  operano nel settore delle tecnologie e dei servizi in ambito Socio Sanitario.

Dal 2003 è docente presso l’università di Trieste nel  Master di 2° livello “Management in Clinical Engineering”  tenuto presso la  facoltà di Ingegneria clinica ( Il corso è sui servizi e le tecnologie a supporto dell’assistenza socio-sanitaria) e nel   Master in Assistive Technology della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Trieste.

In pensione dal 2008, collabora con associazioni in iniziative sociali  in prevalenza rivolte alle  donne ed al disagio sociale, in particolare ha collaborato alla organizzazione del Quarto Convegno annuale “Donne e Scienza”, Trieste, 18 -20 settembre 2008 e partecipa al sottogruppo  di “Ricerca Industriale” dell’associazione  “donne e Scienza”.

Ha partecipato sia come alunno che come docente a numerosi corsi di specializzazione in: Leadership,  comunicazione e gestione delle risorse umane, gestione dei processi, sistemi di Qualità, i sistemi di autovalutazione ecc.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *