Il rettore Barone e la sua denuncia: stop a calunnie su candidate donne!

Parole forti e dense quelle del rettore della Normale di Pisa, Vincenzo Barone, che mirano a mettere in luce un meccanismo consolidato ma celato delle ingiurie e delle molestie a sfondo sessuale nei confronti delle donne nel mondo accademico.

Finalmente anche un uomo di potere pone i riflettori sul contesto universitario verso “il clima inaccettabile che si è creato contro le candidate donne” da sempre sminuite nelle loro competenze, in ruoli di docenza e non solo,  per “lasciare posto” a uomini, che in mancanza di argomenti oggettivi, utilizzano l’insulto pur di non riconoscerne le qualità!

L’Associazione Donne e Scienza aveva già affrontato il tema, proprio a Pisa, lo scorso Settembre in occasione del convegno annuale (http://www.donnescienza.it/2018-wetooinscience/ ). È importante, inoltre,  riflettere sulle disuguaglianze di genere tout court perché oltre alle discriminazioni sessuali, sulle quali si innalzano i vessilli a difesa delle donne, sono da sempre presenti atteggiamenti ostativi inerenti i compiti e i ruoli che le donne svolgono in società.

Oggi, a meno di un mese, siamo sempre più consapevoli dell’importanza che atteggiamenti sessisti e discriminatori di ogni genere, vengano considerati socialmente inaccettabili e l’Associazione continuerà a lavorare affinché questo avvenga.

Link all’intervista al rettore: https://www.quotidiano.net/cronaca/normale-di-pisa-1.4244738

Il Rettore della Normale di Pisa, Vincenzo Barone

#WeTooInScience2018 è su La Repubblica

Il quotidiano La Repubblica ne “Il Venerdi” del 20 Luglio 2018, in un articolo della giornalista Silvia Bencivelli,  ha segnalato il convegno organizzato dalla nostra Associazione #WeTooInScience2018 che si terrà il prossimo 20 e 21 Settembre a Pisa.

Il convegno, che catalizza l’attenzione sul tema della violenza di genere nelle università e negli enti di ricerca, segue la scia dei movimenti americani #MeToo e #ScienceToo. Il tema, molto caldo e decisamente poco noto in Italia, sarà oggetto di confronto e di riflessione tra scienziate e addetti ai lavori.

                                                         

Link al Convegno : http://www.donnescienza.it/2018-wetooinscience/

Twitter: 

Per la prima volta dal 1998 la 10th edizione della European Conference on Gender Equality in Higher Education sarà ospitata in Irlanda presso il Trinity College di Dublino.
Dal 20 al 22 Agosto 2018 saranno infatti coinvolti in forum di discussione e panel multidisciplinari centinaia di esperti e practictioners che si confronteranno sui temi dell’ugualianza di genere nell’alta formazione accademica e di ricerca.
La conferenza, di respiro internazionale è un’occasione per studiosi, ricercatori ed educatori per condividere esperienze, pratiche e azioni di promozione della gender equality.

Tra i temi di cui si discuterà quest’anno:
• Policy per la promozione dell’Uguaglianza di genere
• Le riforme della pubblica istruzione e l’impatto sull’uguaglianza di genere
• Piani di uguaglianza di genere
• Indicatori statistici e metriche gender-based
• Equilibrio di genere, diversità e discriminazione sessuale
• L’accesso alle posizioni dirigenziali e gli impedimenti di carriera
• Resistenza verso l’uguaglianza di genere
• LGBTIQ+ e le identità di genere
• Molestie sessuale e maschilismo
• Ricerca di genere integrazione nell’istruzione superiore
• La formazione degli educatori, dei ricercatori e degli accademici

Link per scaricare il programma della conferenza: https://happening.eventsair.com/QuickEventWebsitePortal/10th-conference-on-gender-equality-in-higher-education/cgeheprog/Agenda

Link per la registrazione:

Welcome

Draft Report sulla prevenzione di Mobbing e Molestie

E’ disponibile sul sito della Commissione Europea il report sulle misure per prevenire e contrastare il mobbing e le molestie sessuali nei luoghi di lavoro, nei posti pubblici e nella vita politica. Si tratta di un draft, ancora passibile di emendamenti, ma che già inizia a fornire indicazioni.

Il rapporto, stilato da Pina Picierno per conto della commissione sui diritti delle donne e l’uguaglianza di genere, si può scaricare qui in italiano o in inglese.

AGGIORNAMENTO, 20 luglio: il rapporto è stato modificato ed approvato dalla commissione FEMM. Sarà sottoposto alla firma del Parlamento Europeo a settembre.