Premio Gender Innovation

Si terrà il prossimo 15 novembre la cerimonia conclusiva di Gender Innovation – Premio di Ricerca SIF in Farmacologia di Genere, realizzato con il contributo di Novartis. Alla tavola rotonda partecipa Flavia Zucco, past president Associazione Donne e Scienza.

Il Premio è destinato a progetti che promuovano una medicina sempre più basata sull’evidenza  con un focus nelle aree cardiovascolare, neurologica e respiratoria. La ricerca farmacologica di genere coniuga tre valori: innovazione, appropriatezza e sviluppo. Il suo obiettivo è assicurare a ciascun individuo la terapia più adeguata alle caratteristiche del proprio genere. Questo approccio permette di sviluppare prodotti per la salute generespecifici, di ridurre i costi che derivano da percorsi diagnostico-terapeutici non appropriati, liberando risorse da utilizzare a favore dell’equità e della ricerca innovativa.

ROMA, 15 NOVEMBRE 2012 – ORE 11.00 – 13.00
Associazione Civita – Sala Gianfranco Imperatori
Piazza Venezia 11

Programma

Gender innovation, ragioni e opportunità di un Premio
PIER LUIGI CANONICO, Presidente della Società Italiana di Farmacologia
DELIA COLOMBO, Responsabile Early Products, Market Access, Novartis Farma
FLAVIA FRANCONI, Università di Sassari, Responsabile del gruppo di studio della SIF “Farmacologia di genere”

A misura di uomini e donne.
L’approccio di genere nella salute, esigenze e prospettive
TAVOLA ROTONDA
Moderata da Daniela Minerva, Giornalista L’Espresso
MONICA BETTONI, Direttore Generale Istituto Superiore di Sanità
LAURA BIANCONI, Componente Commissione Igiene e Sanità, Senato della Repubblica
FRANCESCO SAVERIO MENNINI, Docente Economia Sanitaria, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e Sapienza Università di Roma
ANNAMARIA MORETTI, Direttore Unità Operativa Malattie Apparato Respiratorio, Policlinico di Bari
LIVIA TURCO, Componente Commissione Affari Sociali, Camera dei Deputati
FLAVIA ZUCCO, Biologa, già Dirigente di Ricerca al CNR
PROCLAMAZIONE VINCITORI E CONSEGNA PREMI
Sono stati invitati
RENATO BALDUZZI, Ministro della Salute
FRANCESCO PROFUMO, Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *