Il diritto di contare. Al cinema la storia delle tre matematiche afroamericane che lavorarono alla missione Apollo 11

Il film racconta la storia vera e mai resa nota, di Katherine Johnson, Dorothy Vaughn e Mary Jackson, tre matematiche afroamericane che lavorarono alla NASA per portare avanti progetti come l’Apollo 11, una delle più grandi imprese dell’umanità.

Grazie alle incredibili capacità matematiche e ingegneristiche di queste tre figure femminili, in grado di fare calcoli e programmare i primi super-computer IBM, messi a disposizione della NASA, John Glenn divenne il primo astronauta americano a fare un’orbita completa intorno alla Terra. Il loro lavoro è stato cruciale per la conquista dello spazio e ha consentito agli Stati Uniti di affermarsi nel settore delle innovative tecnologie spaziali.

Guarda il trailer

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *