Giornata conclusiva del progetto “Donne e Scienza. Il valore della diversità di genere nella scienza”

Il 1 giugno 2013 dalle 10.30 alle 13.30 si è svolto presso il Liceo Scientifico “A.Romita” di Campobasso la giornata conclusiva del progetto “Donne e Scienza. Il valore della diversità di genere nella scienza”. Dopo il saluto della prof.ssa Carla Tammaro dell’Ufficio Scolastrico Regionale, i ragazzi delle scuole coinvolte nel progetto hanno presentato i lavori svolti sul tema “Genere e scienza” durante l’anno scolastico e hanno incontrato la dott.ssa Maria Laura Scarino, ricercatrice del CRA-ex INRAN e segretaria dell’Associazione Donne e Scienza.

Nel corso della giornata è stato possibile visitare la mostra “Una via alle scienziate”, che espone 35 storie di scienziate eccellenti dal V sec. a.c. fino ad oggi, esposta presso il liceo Romita.

Il progetto “Donne e Scienza. Il valore della diversità di genere nella scienza” è stato realizzato dalla Fondazione Rosselli (in qualità di soggetto attuatore), l’Associazione FormaScienza e l’Università degli Studi di Camerino e Macerata e si avvale del contributo assegnato dal MIUR (Legge 6/2000), per l’individuazione di specifiche attività rivolte prioritariamente ad università ed enti di ricerca e alle scuole, con particolare attenzione verso le scuole secondarie di primo e di secondo grado.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *