Vademecum on gender equality in Horizon 2020

The purpose of this Vademecum is to provide the Commission/ Agency staff 2 , potential applicants, the Helsinki Group, NCPs, as well as experts’ evaluators and other actors involved in the implementation of Horizon 2020 with practical guidance on the effective application of the new Gender Equality provisions. This means integrating Gender Equality issues at each stage of the research cycle: from programming through implementation, monitoring and programme evaluation.

Scarica il vademecum

Tributo a Nora Frontali

Pietro Comba, Direttore di Reparto Dip. AMPP – Epidemiologia ambientale dell’Istituto Superiore di Sanità, scrive su Epidemiologia e Prevenzione un ricordo di Nora Frontali. Classe 1925, Nora Frontali è stata direttore del Laboratorio di igiene del lavoro dell’Istituto superiore di sanità, dove ha condotto ricerche importanti sulla neurotossicità di solventi e collanti utilizzati nei processi industriali. A partire dagli anni Novanta, Frontali ha pubblicamente preso posizione su temi di bioetica a favore di un’etica laica, aperta, non dogmatica, attenta ai bisogni dei soggetti meno tutelati.

Leggi l’articolo su Epidemiologia & Prevenzione

Attraverso i confini del genere

Pubblicati gli atti del Secondo convegno nazionale del Centro di Studi Interdisciplinari di Genere dell’Università di Trento. Al convegno ha partecipato Alessandra Allegrini, membro del Consiglio delle Responsabili di Donne e Scienza, con un intervento dal titolo “Genere e scienza nel presente. Continuità o discontinuità con il passato?”

Scarica gli atti del convegno

 

Il ruolo femminile nelle scienze della terra. Esperienze a confronto e prospettive future

Una rassegna degli interventi presentati all’interno del Workshop organizzato da ISPRA e Ordine dei Geologi del Lazio. Il tema del Workshop era quello di valorizzare il contributo offerto dalle donne nell’ambito delle Scienze della Terra presentando una panoramica delle esperienze e delle strategie adottate, anche a livello internazionale per scardinare i pregiudizi culturali che spesso sono alla base di discriminazioni nei confronti della professionalità femminile. Sono state condivise e discusse le possibili azioni da intraprendere per il futuro al fine di migliorare le condizione di pari opportunità e pari responsabilità.

All’interno un intervento di Mariangela Ravaioli, Alessandra Pugnetti, Paola Focaccia dal titolo “A Female Experience Between Research and Management in the Framework of Earth Science”

Scarica la pubblicazione