Scienza, genere e nuove generazioni

genera_big_double

GENERA_tagline

Il 16 Maggio 2018 presso i Laboratori Nazionali dell’INFN di Frascati – Auditorium B. Touschek, Via Enrico Fermi 40 – avrà luogo la seconda giornata sulla parità di genere in fisica, organizzata dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) e dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR).

L’evento è parte del progetto europeo GENERA, Gender Equality Network in the European Research Area, che coinvolge 12 Paesi, 18 Istituzioni di ricerca e 17 enti osservatori. GENERA si pone l’obiettivo di contribuire a migliorare la parità di genere nel settore della fisica, disciplina caratterizzata da una bassa presenza di donne ricercatrici (www.genera-project.com).
Parteciperanno, con i loro interventi, ricercatori e ricercatrici insieme ai rappresentanti istituzionali dei due enti di ricerca. La giornata sarà un momento di riflessione sulle politiche di genere nel sistema di ricerca italiano e su come gli enti di ricerca possano diventare promotori presso le scuole di azioni riguardanti queste tematiche.
Saranno inoltre presentati i dati disaggregati per età e genere sulla condizione e sulle carriere del personale di ricerca del CNR e dell’INFN.
Il racconto delle passioni, delle motivazioni che hanno ispirato la scelta degli studi e della carriera di due giovani ricercatrici, farà da ponte verso la seconda parte della mattina dedicata alle scuole secondarie superiori che sono state coinvolte nel concorso di idee sul tema ‘Donne scienza e pregiudizi di genere’.

Scarica il programma Genera_16maggio2018.

Concorso “Donne e ricerca in fisica: stereotipi e pregiudizi”

L’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e il Consiglio Nazionale delle Ricerche bandiscono la seconda Edizione del Concorso “Donne e ricerca in fisica: stereotipi e pregiudizi”.

Il Concorso è bandito nell’ambito del Progetto europeo “GENERA – Gender Equality Network in the European Research Area” ed è riservato a studenti e studentesse degli Istituti Secondari di II grado (classi III, IV e V).

Iscrizione entro il 15 febbraio 2018

BANDO CONCORSO

Si desidera ringraziare tutti e tutte coloro che hanno partecipato alla scorsa edizione con passione e impegno.
Progetti vincitori Edizione Concorso A.S. 2016/2017

https://www.youtube.com/channel/UCxZx0CFc19g0HQqeQf2gIxg/videos?view=0&sort=dd&shelf_id=0

 

Euro-mediterranean workshop on gender and science, 29-30 maggio 2014, Città della scienza, Napoli

Due giorni di incontri e dibattiti organizzati nell’ambito del progetto SHEMERA- SHE Euro Mediterranean Research, che mira ad analizzare il contributo delle donne alla ricerca nei Paesi Terzi del Mediterraneo (Marocco, Algeria, Tunisia, Egitto, Libia, Giordania,Siria, Libano e Palestina), unendolo allo sforzo già realizzato in questo settore in Europa.

Il progetto si struttura sia attraverso la raccolta di dati statistici sulla discriminazione verticale ed orizzontale (barriere all’accesso ed alla carriera), sia attraverso l’identificazione di politiche e azioni positive che promuovono le donne nella ricerca, a partire dall’analisi della letteratura esistente sulla dimensione di genere. La ricerca è accompagnata da attività networking al livello nazionale che si svolgono in ciascun paese del Sud del Mediterraneo ed in cui sono state attivate Task Forces tematiche e seminari per discutere le misure e le politiche da intraprendere.

Rispondendo alle finalità generali del progetto SHEMERA, l’incontro è aperto a tutte le donne, ricercatrici o soggetti impegnati nel campo della ricerca e dell’affermazione della parità di genere. La tavola rotonda si svolgerà in lingua inglese.

Scarica il programma