Ricerca e Innovazione Responsabile nel fotovoltaico: il progetto GRECO

GRECO, dal nome del famoso pittore del rinascimento spagnolo, è l’acronimo del progetto H2020 “Fostering a Next GeneRation of European Photovoltaic SoCiety through Open Science”, coordinato dall’ Universidad Politécnica de Madrid – istituto di energia solare.

Il nome è evocativo di una rinascita, per il fotovoltaico, da realizzare mettendo in pratica Open Science e Responsible Research and Innovation, temi di grande attualità nella ricerca.

L’Associazione Donne e Scienza sostiene il progetto in particolare in una delle dimensioni della RRI – il genere – attraverso la partecipazione della socia Giuliana Rubbia nel Social Advisory Board e alle iniziative di Citizen Science.

Come primo passo il progetto GRECO invita cittadine e cittadini a “sedersi al posto di guida” nella ricerca sul fotovoltaico e a partecipare alla call for ideas, rispondendo in modo anonimo a tre domande a riguardo.

La call for ideas resterà aperta fino al 1 marzo 2019. https://www.greco-project.eu/citizen-science/

Sul sito del progetto tutto il materiale informativo e per approfondire in dettaglio.

GRECO website: https://www.greco-project.eu/

il progetto GRECO in pillole:
https://www.youtube.com/watch?v=YlstniDDr2A&feature=youtu.be

Il prossimo 20 Giugno avrà luogo a Londra presso l’Institute of Engineering and Technology (IET) il GENERA POLICY Workshop & The GENERA Network.

L’iniziativa è volta a presentare il GENERA Network come risultato di una rete tra organizzazioni volte ad implementare politiche di genere e interessate a far parte di una rete europea. L’iniziativa rivolta alla comunità scientifica, ai policy-makers e a tutti coloro che vogliano condividere esperienze e conoscenze nell’implementazione di politiche di genere e di Piani di Uguaglianza di genere.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito del progetto GENERA: https://genera-project.com/index.php/genera-network-meetings

Scienza, genere e nuove generazioni

genera_big_double

GENERA_tagline

Il 16 Maggio 2018 presso i Laboratori Nazionali dell’INFN di Frascati – Auditorium B. Touschek, Via Enrico Fermi 40 – avrà luogo la seconda giornata sulla parità di genere in fisica, organizzata dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) e dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR).

L’evento è parte del progetto europeo GENERA, Gender Equality Network in the European Research Area, che coinvolge 12 Paesi, 18 Istituzioni di ricerca e 17 enti osservatori. GENERA si pone l’obiettivo di contribuire a migliorare la parità di genere nel settore della fisica, disciplina caratterizzata da una bassa presenza di donne ricercatrici (www.genera-project.com).
Parteciperanno, con i loro interventi, ricercatori e ricercatrici insieme ai rappresentanti istituzionali dei due enti di ricerca. La giornata sarà un momento di riflessione sulle politiche di genere nel sistema di ricerca italiano e su come gli enti di ricerca possano diventare promotori presso le scuole di azioni riguardanti queste tematiche.
Saranno inoltre presentati i dati disaggregati per età e genere sulla condizione e sulle carriere del personale di ricerca del CNR e dell’INFN.
Il racconto delle passioni, delle motivazioni che hanno ispirato la scelta degli studi e della carriera di due giovani ricercatrici, farà da ponte verso la seconda parte della mattina dedicata alle scuole secondarie superiori che sono state coinvolte nel concorso di idee sul tema ‘Donne scienza e pregiudizi di genere’.

Scarica il programma Genera_16maggio2018.