Anna Maria Aloisi

Professore Associato di Fisiologia Presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia Univ. Di Siena Direttore della Summer School ‘European Pain School at the University of Siena’

Laurea in Medicina e Chirurgia nel 1985 con il massimo dei voti, presso l’Università degli Studi di Siena; nel 1990 vince il concorso a Ricercatore presso l’Istituto di Fisiologia Umana dell’Università degli Studi di Siena; nel 1991 consegue il Titolo di Dottore di Ricerca in ‘Antropologia, Antropometria Costituzionalistica e Fisiologia dello Sport’ . Nel 2001 vince il concorso a Professore Associato e viene chiamata presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Siena

Principali argomenti trattati
Studio del ruolo svolto dagli ormoni sessuali nelle risposte al dolore nel ratto
Studio del ruolo svolto dalla stimolazione olfattiva nella modulazione del dolore ratto
Studio sull’effetto dello stress sull’aggregazione piastrinica
Studio della relazione tra comportamento ed sistema limbico
Studio della modulazione corticale indotta da recettori articolari dell’anca, nel gatto
Studio dell’ipnosi animale

Svolge attività didattica nelle seguenti Facoltà:
Medicina e Chirurgia (CL Medicina, Ortottisti e Assistenti di Oftalmologia, Infermieri); Biotecnologie (CLS Biotecnologie per la Salute Umana)

Dal 1999-2002 svolge la funzione di Presidente dello Special Interest Group della IASP ‘Sex, Gender and Pain’, nello stesso periodo fonda ed è editore della NewsLetter ‘Sex, Gender and Pain’.

Il lavoro scientifico svolto dalla Prof.ssa Aloisi ha dato luogo a 170 pubblicazioni di cui 70 lavori a stampa pubblicati su riviste internazionali e capitoli su libri a diffusione internazionale e ad un articolo di recensione su Nature SU.

Le pubblicazioni della Prof. Aloisi sono state ripetutamente utilizzate da riviste a larga diffusione italiana (per esempio Focus, Newton, Gente, Donna Moderna, Star Bene, ecc)  ma anche straniera (v. pagine WEB).

Ha pubblicato una monografia dal titolo: Le differenze di genere nel dolore, finanziata dalla Pfizer nell’ambito del Progetto ‘Medicina: singolare maschile’. La presentazione del progetto è stata riportata su tutti i quotidiani nazionali ed è stata oggetto della presenza il 24 maggio 2004 a Uno Mattina insieme al Prof. Veronesi

La Prof. Aloisi sta partecipando alla revisione di un libro di testo di Fisiologia utilizzato in molte Facoltà di Medicina italiane (Baldissera, Ed. Poletto), in cui viene inserito per la prima volta un capitolo sulle differenze di genere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *